Soluzione di pagamento

Rassegne del prodotto

Termini e Condizioni dell´acquisto

Condizioni Generali di Contratto

Nel caso in cui volesse diventare cliente e utente attivo del negozio online della Ceramic Manufactory Hungary Kft.  - a seguito Fornitore -, La preghiamo di leggere attentamente le Condizioni Generali di Contratto ed usi i nostri servizi esclusivamente nel caso in cui Lei èd’accordo con tutti i punti e li ritieni vincolanti per sé.

Il presente contratto non verrà archiviato, viene stipulato solo in formato elettronico, non può essere recuperato a posteriori, non fa riferimento ad alcun codice di condotta.

Nel caso di domande relative al funzionamento, all’invio degli ordini e alla consegna a domicilio del negozio online siamo a Vostra disposizione ai recapiti indicati nei giorni feriali (da lunedì a venerdì) nel caso di e-mail dalle ore 8.00 alle 16.00.

Caratteristiche principali del contratto:

  1. Dati del Gestore (Fornitore )
  2. Rapporto giuridico tra le Parti
  3. Prodotti commercializzati, informazioni sugli ordini
  4. Elaborazione degli ordini
  5. Come ordinare la merce
  6. Modalità di pagamento della merce ordinata e del costo di spedizione, ritiro della merce
  7. Consegna a domicilio, informazioni
  8. Recesso, garanzia per vizi occulti, garanzia
  9. Accordo di riservatezza
  10. Trattamento dei dati
  11. Altre disposizioni

 

1. Dati del Gestore (Fornitore)

Nome dell’azienda: CERAMIC MANUFACTORY HUNGARY KFT.

Sede: Ungheria, 7761 Kozármisleny, Viola u. 29.

Stabilimento: Ungheria, 7761 Kozármisleny, Viola u. 29.                                              

Partita IVA comunitaria: HU25294226, Partita I.V.A.:  25294226-2-02                                                        

N. reg. imprese: 02-09-081592

Tribunale di registrazione: Tribunale delle Imprese del Tribunale di Pécs

Lingua del contratto: italiano

Recapito elettronico: info@ceramichungary.com

Sito web: www.ceramichungary.com

 

2. Rapporto giuridico tra le Parti

2.1.
Il Fornitore nel corso della sua attività vende i propri prodotti esclusivamente ad imprese, venditori al dettaglio e all’ingrosso, imprese  individuali. Il Fornitore nel proprio negozio online non può accettare ed effettuare ordini di consumatori privati, pertanto il presente documento sulle Condizioni Generali di Contratto non comprende disposizioni relative ai “contratti di consumo”.

Nel presente rapporto giuridico Cliente è una persona che agisce nell’ambito del suo mestiere, della sua professione o attività commerciale, in base al § 8-1 c. (1) p. 4 del Codice Civile una persona giuridica considerata impresa o un ente economico senza persona giuridica, un imprenditore individuale, in nome del quale la persona che agisce garantisce di avere il diritto di rappresentanza della data impresa. Il contratto che sorge tra il Fornitore ed il Cliente considerato impresa non è un contratto di consumo, pertanto non rientra sotto l’effetto del Decreto governativo 45/2014 (II.26.).

 

2.2.
I Clienti possono registrarsi e possono inviare ordini validi a nome proprio, fornendo i loro dati e recapiti reali, se nel corso della registrazione e prima di inviare l’ordine accettano le Condizioni Generali di Contratto in vigore pubblicate sul sito del Fornitore  (www.ceramichungary.com).

Sul sito si può stipulare un contratto in lingua tedesca.

 

3. Prodotti commercializzati, informazioni sugli ordini

3.1.
I Clienti possono acquistare sul nostro sito ceramiche da giardino e da casa.

Potete conoscere dettagliatamente le caratteristiche e le informazioni sui prodotti cliccando sul nome del singolo prodotto; le categorie di prodotto sono elencate al tasto “Prodotti” del negozio online.

La Ceramic Manufactory Hungary Kft. non si assume alcuna responsabilità per l’eventuale imprecisione della descrizione, ma fa di tutto affinché le informazioni pubblicate nel negozio online siano precise e aggiornate.

 

3.2.
I prodotti visualizzati nel negozio online possono essere ordinati esclusivamente tramite internet, con consegna a domicilio.

 

3.3.
Il prezzo netto di listino è indicato sempre accanto al prodotto scelto, e il prezzo non è comprensivo dell’I.V.A. determinata dalla normativa giuridica in vigore, dato che la commercializzazione dei prodotti avviene al prezzo netto tra il Fornitore ed il Cliente in base alle norme fiscali dell'Unione Europea.

 

3.4.
Di solito non si aggiunge un prezzo a parte per l’imballaggio, ma se lo si aggiunge, allora sia l’offerta che la fattura conterranno questo prezzo. Se l’offerta non contiene a parte il prezzo dell’imballaggio, allora non è possibile includerlo nel prezzo a posteriori.

 

3.5.
I prodotti vengono commercializzati in apposite confezioni (scatola/x pz.).

 

3.6.
Non è possibile effettuare acquisti senza la registrazione. Il Fornitore si rivendica il diritto di prendere in considerazione esclusivamente gli ordini di Clienti solvibili. Nel caso di Clienti insolvibili, sotto procedura di bancarotta, procedura fallimentare, o di liquidazione dei conti, o nel caso di sussistenza di queste condizioni legali, il Fornitore ha diritto di recedere dal contratto e rifiutarne l’adempimento, e inoltre di far valere la sua richiesta di risarcimento danni. Lo stesso vale per il Cliente che ha un credito scaduto nei confronti del Fornitore.

 

4. Elaborazione degli ordini

4.1.
Gli ordini vengono elaborati nei giorni feriali (da lunedì a venerdì dalle ore 8.00 alle ore 16.00). Nel caso in cui l’ordine fosse consegnato dopo la fine dell’orario di lavoro, questo verrà elaborato il giorno successivo. Il Fornitore confermerà in ogni caso tramite e-mail o per telefono la data prevista della consegna.

I tempi di consegna sono di solito 2-3 settimane, che vengono sempre concordate con il Cliente.

 

4.2.
Le immagini visibili sulle schede dei prodotti possono essere diverse nei colori da quelli reali, in alcuni casi (nel caso dei kit di decorazione) servono a scopo illustrativo.

 

4.3.
Ci riserviamo il diritto di rifiutare in parte o del tutto gli ordini già confermati. Un’esecuzione parziale può avvenire esclusivamente dopo che è stata concordata con il committente. Nel caso di pagamento anticipato della merce la cifra già saldata verrà rispedita per intero al Cliente.

 

4.4.
Il Fornitore si impegna a consegnare i lotti ordinati della merce che è oggetto del contratto in base alla conferma d’ordine.

Il Fornitore rivendica il diritto della consegna parziale.

Il Fornitore conferma al Cliente le date della consegna a titolo indicativo. Il Fornitore fa di tutto per attenersi alle scadenze confermate, ma si riserva che il Cliente non può fare alcun reclamo al Fornitore nel caso di eventuali ritardi nella consegna che non possono essere attribuiti al Fornitore.

 

5. Come ordinare la merce

5.1.
La merce deve essere ordinata nel modo seguente:

  • Metta nel cestino i prodotti  che vuole acquistare indicandone il numero dei pezzi e cliccando sul tasto “Cestino”.
  • Se desidera aggiungere altri prodotti, ne indichi i parametri, il numero dei pezzi e metta anche quelli nel cestino. Se non vuole acquistare ulteriori prodotti, controlli il numero dei pezzi che vuole acquistare. Nel caso di errore nell’immissione dei dati o se vuole modificarli, il contenuto del cestino può essere cancellato con il tasto “Cancella”. Il contenuto del cestino verrà aggiornato automaticamente nel caso di modifica della quantità, se ciò non avvenisse prema il tasto “Aggiorna cestino”.
  • Scelta della modalità di spedizione/ pagamento. L’acquisto può avvenire tramite pagamento contro assegno  o bonifico  bancario effettuato in anticipo.
  • Invio dei dati di spedizione e fatturazione, dati di accesso. (Nel caso in cui Lei fosse un partner registrato, allora può accedere). Per inviare l’ordine è necessaria la registrazione.
  • Invio dell’ordine

Il sistema ricorda al Cliente il passo relativo all’obbligo di pagamento.

Dopo aver inserito i dati Lei può inviare il proprio ordine cliccando sul tasto “Invio ordine”, ma prima può controllare ancora una volta i dati e può aggiungere anche una nota all’ordine.

 

5.2.
L’ordine che ci perviene viene sempre confermato tramite e-mail e i dati vengono sempre concordati. Ricordiamo ai Clienti che se una conferma d’ordine non viene recapitata tramite e-mail, ciò può essere causato dall’indirizzo e-mail indicatoci erroneamente o dalla casella postale piena.

Non è possibile inviare ordini senza la registrazione. Sei Lei si è già  registrato, nel futuro può accedere come utente registrato e può inviare il proprio ordine senza indicarci i dati di consegna e di fatturazione. È importante inserire i dati con precisione, dato che i prodotti verranno fatturati e consegnati in base ai dati registrati. Lei deve registrarsi una sola volta, per ulteriori acquisti non dovrà più eseguire la registrazione.

Il Cliente si assume la responsabilità dei dati inseriti nel corso della registrazione. Il Fornitore rivendica il diritto di rifiutare senza alcuna motivazione la richiesta di registrazione, o di ritirarla in caso di offesa del regolamento commerciale.

 

6. Modalità di pagamento della merce ordinata e del costo di spedizione, ritiro della merce

6.1.
Il prezzo dei prodotti definiti al punto 1. è fissato nella conferma d’ordine. Al prezzo di acquisto definito al netto NON viene aggiunta l’I.V.A. in base alla normativa in vigore.  Il Cliente deve disporre di partita I.V.A. comunitaria.

 

6.2.
Il Fornitore emette fattura della merce consegnata e la invia al Cliente.

È possibile pagare il controvalore della merce con trasferimento bancario anticipato o con pagamento in contanti contro assegno.    

 

6.3.
Il Cliente può contestare la fattura esclusivamente fino alla data di scadenza. Il credito che figura su una data fattura non può essere accorpato senza il consenso scritto del Fornitore ad altri debiti o crediti non validi, che figurano su altre fatture emesse nel corso di altri acquisti.

 

6.4.
La presa in consegna della merce spedita è compito del Cliente. In occasione della presa in consegna il Cliente ha l’obbligo di verificare l'integrità della merce. Nel caso in cui il Cliente riscontrasse che la merce ha subito un danno durante il trasporto, o ci sia un reclamo riguardo alla quantità della merce, ha l’obbligo immediato di redigere un reclamo scritto adatto a far valere i suoi diritti (verbale, clausola scritta sulla nota di consegna ecc.).

Nel caso in cui il Cliente al momento della presa in consegna e visionando la merce riscontrasse un danno, ne informa immediatamente per iscritto il Fornitore. Le Parti definiscono una scadenza di 15 giorni per presentare reclami relativi alla qualità.

I Cliente conserverà le merci difettose separatamente, affinché il Fornitore  le possa esaminare e decidere sulla fondatezza del reclamo.

In caso di pagamento contro assegno i prodotti ordinati vanno pagati al corriere al momento della consegna. La cifra da pagare è comprensiva di tutti i costi calcolati in base all’ordine e alla conferma d’ordine.  La fattura è contenuta nel pacco consegnato. La preghiamo di verificare il pacco al momento della consegna davanti al corriere, e nel caso di eventuali danni notati sul pacco gli chieda di redigere il verbale e non ritiri il pacco. Non possiamo accettare reclami  a posteriori senza verbale.

 

6.5.
Il diritto di proprietà della merce rimane presso il Fornitore fino al saldo completo della fattura del controvalore della merce. In base a questo il Cliente ha l'obbligo di conservare e mantenere con cura la merce presa in consegna. Il Cliente ha l'obbligo di tenere in magazzino la merce in modo tale che la merce di proprietà del Fornitore possa sempre essere identificata, sia separata da altre merci, il diritto di proprietà del Fornitore possa essere sempre accertato con sicurezza e che la merce non venga danneggiata.

 

7. Consegna a domicilio, informazioni

7.1.
La spedizione all’indirizzo richiesto dal Cliente (consegna a domicilio) è gratuita per ogni ordine, le spese saranno sostenute dal Fornitore. Nel caso in cui il Cliente - in base alla sua decisione - trasportasse o facesse trasportare la merce con mezzi propri o da un trasportatore, sia i costi che i rischi ricadranno su di lui.

 

7.2.
Il nostro negozio online effettua la consegna a domicilio dei prodotti ordinati tramite un nostro dipendente e con i nostri veicoli. La consegna dei pacchi avviene nei giorni feriali dalle ore 8.00 alle 17.00. Nel caso in cui Lei non potesse prendere in consegna la merce nel corso di questo intervallo di tempo all’indirizzo indicato durante la registrazione, La preghiamo di segnalarcelo prima della consegna a uno dei nostri recapiti.

 

7.3.
Ordini i prodotti da Lei desiderati esclusivamente nel caso in cui può pagare al corriere il costo del pacco al momento della consegna. Nel caso di pacchi non presi in consegna o rispediti il costo reale della spedizione verrà addebitato a chi ha effettuato l’ordine, e la nuova spedizione potrà avvenire solo previo trasferimento bancario anticipato del controvalore del pacco.

 

8. Recesso, garanzia per vizi occulti, garanzia

8.1.
Diritto di recesso

Poiché nel rapporto giuridico che si crea in base alle presenti Condizioni Generali di Contratto il Cliente non viene considerato un consumatore, in base al Decreto governativo 45/2014. (II. 26.) § 20 art. (1) non gli spetta il diritto di recesso.

Non vi è la possibilità di riscatto nemmeno parziale della merce ordinata e presa in consegna dal Cliente se è integra, a meno che le Parti non firmino caso per caso un accordo in cui si definiscono le condizioni del riscatto.

 

8.2.
Garanzia per i vizi occulti

 

8.2.1.
Il Cliente in caso di esecuzione errata può far valere il diritto di garanzia per i vizi occulti in base alle regole del Codice Civile. La richiesta di garanzia per i vizi occulti dell’avente diritto si estingue entro un anno a partire dal momento dell’esecuzione.

Il Cliente ha l’obbligo di informare immediatamente il Fornitore dopo aver constatato il difetto, ma non oltre 15 giorni.

Il Cliente non può far valere il diritto di garanzia per i vizi occulti oltre il termine di estinzione calcolato a partire dall’esecuzione del contratto.

 

8.2.2.
Il Cliente può avvalersi dei seguenti diritti di garanzia per i vizi occulti - a seconda di quale sceglie:

Può chiedere la riparazione o il cambio, tranne se fosse impossibile realizzare la richiesta del Cliente oppure se questo per il Fornitore comportasse una spesa eccessiva rispetto alla realizzazione di un’altra richiesta, tenendo conto del valore rappresentato dal prodotto integro, la gravità della violazione del contratto e il danno arrecato al Cliente con l’esecuzione difettosa. Se il Cliente non ha chiesto la riparazione o la sostituzione, o non ha potuto chiederla, può richiedere la riduzione proporzionale della contropartita oppure il Cliente può far riparare il difetto a spese del Fornitore, o può farla riparare da qualcun altro, o - nel caso estremo, se il Fornitore non si è impegnato a sostituire o a riparare la merce, ed è venuto a mancare l’interesse del Cliente all’esecuzione - può anche recedere dal contratto. In caso di danno irrilevante non c'è possibilità di recesso.

Il Cliente può passare da una garanzia per i vizi occulti ad un’altra, ma deve sostenere lui il costo di tale passaggio, tranne se questo era giustificato o se è colpa del Fornitore.

 

8.2.3.
Il Cliente ha l’onere di denunciare al Fornitore il difetto immediatamente dopo averlo constatato. La responsabilità del danno derivante dal ritardo della denuncia ricade sul Cliente.

Se il Cliente dimostra di aver acquistato il prodotto dal Fornitore, la garanzia per i vizi occulti può essere fatta valere senza alcuna ulteriore condizione entro sei mesi dalla data dell’esecuzione. Dopo sei mesi dall’esecuzione il Cliente ha l'obbligo di dimostrare che il difetto da lui constatato esisteva già al momento dell’esecuzione.

La richiesta di garanzia per i vizi occulti del Cliente si estingue entro un anno a partire dal momento dell’esecuzione.

 

8.3.
Garanzia

Il contratto tra le parti non è un “contratto di consumo”, i prodotti commercializzati dal Fornitore non sono considerati beni di consumo durevoli, ovvero non sono prodotti elencati nel Decreto governativo 151/2003. (IX.22.)  sulla garanzia obbligatoria relativa ad alcuni beni di consumo durevoli.

In mancanza della garanzia obbligatoria il Fornitore non si assume l’obbligo contrattuale della garanzia.

 

8.4.
Il Fornitore si impegna che la qualità dei prodotti da lui forniti rispetterà in ogni caso la normativa standard relativa al dato prodotto, e ai requisiti di qualità stabiliti da altre norme o fissati dalle parti in un contratto a parte.

 

9. Accordo di riservatezza

9.1.
Le Parti prendono atto che tutti i fatti, dati e tutte le informazioni relative al funzionamento delle Parti di cui vengono a conoscenza nel corso della loro collaborazione sono da considerare confidenziali.

Le Parti hanno l’obbligo di trattare in base alla normativa giuridica relativa tutte le informazioni che rientrano nel segreto commerciale, bancario, o dei titoli;  è da considerare grave lesione del contratto la divulgazione di un segreto commerciale o la sua trasmissione a parte terza.

Le Parti classificano espressamente come segreto commerciale se concludono un contratto di compravendita con condizioni diverse dalle presenti condizioni generali, ed in particolare le disposizioni relative al prezzo della merce e alle condizioni di pagamento.

 

9.2.
Le conseguenze dell’obbligo di riservatezza e della lesione dell’obbligo ricadono sulle Parti fino a quando l’informazione considerata segreto commerciale non viene divulgata legittimamente per altre vie, o fino a quando una delle Parti ha interesse di diritto a mantenerne la riservatezza.

 

9.3.
Le Parti hanno l’obbligo di risarcire all’altra Parte il danno materiale e immateriale arrecato con la lesione dell’obbligo della riservatezza definito nel presente contratto.

 

9.4.
Non è da ritenere lesione dell’obbligo di riservatezza se qualunque delle Parti comunica informazioni classificate come segreto commerciale o confidenziali su richiesta dell'autorità o tribunale preposto.

 

9.5.
Il Cliente prende atto che accettando il contratto firmato con il Fornitore allo stesso tempo consente anche al fatto che il Fornitore in caso di pagamento ritardato o di pagamento non conforme al contratto da parte del Cliente può affidare di esigere i crediti a terzi e gli trasmetta i dati del Cliente. Il Fornitore dichiara di non considerare tale procedura come una lesione del segreto commerciale, né come abuso di dati personali.

 

10. Trattamento dei dati

10.1.
Il gestore del sito web www.ceramichungary.com sulla superficie di www.ceramichungary.com e nel corso della sua attività legata a questa, per il trattamento dei dati degli utenti si attiene alla Legge CXII. 2011 sul diritto all’autodeterminazione delle informazioni e sulla libertà dell’informazione; inoltre per quanto riguarda il trattamento dei dati quali nomi e i indirizzi aventi come fine la ricerca diretta di mercato si attiene alle Legge CXIX. 1995 e alla relativa normativa giuridica. Il gestore del sito si impegna che la gestione dei dati degli Utenti di cui è venuto a conoscenza tramite i propri servizi sia conforme alla normativa giuridica in vigore in Ungheria.

 

10.2.
Gli Utenti consentono che il Gestore tratti i loro dati personali e speciali. Il Gestore dichiara di trattare confidenzialmente ogni dato, informazione e fatto inviato dai suoi Utenti. Allo stesso tempo il Gestore rivendica il proprio diritto di consegnare i dati dell’Utente alle autorità competenti nel caso in cui ci fosse il sospetto di abuso del servizio da parte dell’Utente o di altro crimine.

 

10.3.
Il Gestore garantisce agli Utenti la possibilità di accedere in qualsiasi momento ai dati a loro relativi, di modificarli in caso di necessità o di cancellare la propria registrazione.

 

10.4.
Lo scopo del trattamento dei dati è di garantire la fornitura dei servizi che si trovano sulla pagina web www.ceramichungary.com . Il Gestore conserva i dati inviatigli dall’Utente con uno scopo specifico, esclusivamente per poter eseguire ordini, consegnare a domicilio, fatturare, e nel caso in cui l’Utente si fosse registrato alla newsletter, all’invio di questa, e per poter dimostrare a posteriori le condizioni  della stipula di un eventuale contratto.

Lo scopo dei dati registrati in automatico è l’elaborazione di statistiche, lo sviluppo del sistema informatico, la protezione dei diritti degli Utenti.

I dati degli Utenti possono essere visionati solo dai dipendenti autorizzati del Gestore. Il Gestore non usa né può usare i dati personali a scopo diverso da quelli stabiliti in questi punti. È possibile trasmettere i dati personali a terzi o ad autorità solo nel caso di previo esplicito consenso dell’Utente - a meno che la legge non obblighi ad agire diversamente. Il Cliente consente al Fornitore di trasmettere al trasportatore o al corriere (subappaltatore) i suoi dati personali strettamente necessari per la consegna del suo ordine.

 

10.5.
Il trattamento dei dati personali comunicati obbligatoriamente ha inizio con la registrazione e dura fino alla cancellazione di questa. Nel caso di dati non obbligatori il trattamento dei  dati dura dal momento della comunicazione del dato fino alla sua cancellazione. La cancellazione della registrazione da parte dell’Utente o del Gestore può avvenire in qualunque momento, nei casi e nel modo fissati nelle Condizioni Generali di Contratto e sul sito www.ceramichungary.com. Il sistema conserva i dati registrati cronologicamente per un anno dalla data della registrazione - ad eccezione della data dell’ultima visita che viene sovrascritta automaticamente. Queste disposizioni non riguardano l’adempimento agli obblighi di conservazione dei dati stabiliti nella normativa giuridica (normativa sulla contabilità), né il trattamento dei dati che avviene con ulteriori consensi che sono stati dati nel corso della registrazione di cui sopra o in altro modo.

 

10.6.
Nel corso della navigazione sulle pagine del negozio online si registrano a scopo statistico informazioni tecniche. (Indirizzo IP, durata della visita ecc.) Questi dati verranno trasmessi alle autorità da parte della Ceramic Manufactory Hungary Kft. esclusivamente in casi validamente giustificati giuridicamente.  Per l’utilizzo del servizio è necessario autorizzare l’invio di cookies. Nel caso in cui non si volesse autorizzare l’invio di cookies, si possono bloccare nel proprio browser. In caso di blocco dei cookies alcuni elementi del servizio possono essere utilizzati solo in parte o non possono essere utilizzati affatto. I cookies sono dei file inviati dal server al browser dell’utente che vengono conservati dal computer dell’utente. Nei cookies non vengono conservati dati personali. I dati registrati nel corso dell’invio dell’ordine vengono usati dalla Ceramic Manufactory Hungary Kft. per effettuare l’ordine.  I dati della fattura emessa in base all’ordine inviato tramite le pagine del negozio online, contenente i dati inviati nel corso dell’ordine, vengono registrati e conservati per un periodo di tempo determinato nella legge sulla contabilità in vigore. I dati inviati nel corso della registrazione alla newsletter del negozio online verranno trattati confidenzialmente dalla Ceramic Manufactory Hungary Kft., che garantisce a tutti la possibilità di sospendere il servizio in fondo ad ogni newsletter, o la si può chiedere ad uno dei recapiti indicati.

 

10.7.
L’Utente / Cliente può richiedere per iscritto in qualsiasi momento la cancellazione, la modifica dei propri dati all'indirizzo e-mail info@ceramichungary.com.

 

10.8.
La partecipazione ai servizi della pagina è volontaria. Il Gestore si impegna a non mettere in atto alcuna sanzione nei confronti dell’utente che nega la fornitura dei dati non obbligatori.

 

10.9.
Il Gestore si impegna a prendere ogni provvedimento necessario per la protezione dei dati, ma non si assume nessuna responsabilità per il danneggiamento, né la perdita di dati, né se i dati dovessero finire in mani indebite in caso di difetto tecnico, calamità naturale, attacco terroristico o criminale.

Il Gestore si impegna a prendere ogni provvedimento necessario per garantire l’accesso continuo e senza problemi alla pagina   www.ceramichungary.com, ma non si assume alcuna responsabilità in caso di eventuali errori che causano il malfunzionamento della pagina e/o eventuali perdite di dati.

 

11. Altre disposizioni

11.1.
Le presenti Condizioni Generali di Contratto sono da ritenere note a e accettate da parte del Cliente se questi invia un ordine al Fornitore. Le presenti Condizioni Generali di Contratto entrano in vigore con l’invio della conferma d’ordine del Fornitore con riferimento alla vendita e all’acquisto delle merci ordinate.

Il Cliente navigando sulle pagine del negozio online, e inviando il proprio ordine accetta le Condizioni Generali di Contratto della Ceramic Manufactory Hungary Kft.  e la sua normativa sul trattamento dei dati.

 

11.2.
In caso di eventuali controversie non risolvibili pacificamente le Parti si riservano la facoltà di rivolgersi al tribunale o al foro competente per giurisdizione e per territorio, come stabilito dal Codice di procedura civile.

 

11.3.
Nel caso di nullità di alcuni punti delle Condizioni Generali di Contratto il contratto e le altre parti rimangono valide. Dove applicabili, ai punti nulli si applicano le normative giuridiche relative.

Le questioni non regolate dal presente contratto devono essere interpretate in tutto e per tutto secondo la legge ungherese, in particolare la Legge V. 2013 sul Codice Civile e le altre normative giuridiche relative.

WebShop System